Ferrari cambia il motore di Raikkonen “per precauzione”

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen (©Getty Images)

I tecnici della Ferrari hanno deciso di cambiare il motore della monoposto di Kimi Raikkonen per precauzione.

La Ferrari cambierà il motore sulla vettura di Kimi Raikkonen dopo il problema registrato nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna di Formula 1. La monoposto del finlandese ha emesso uno sbuffo di fumo in fuga verso la curva del tornante 10 costringendolo a rientrare nella pitlane con poco meno di 40 minuti dalla fine.

La Ferrari ha confermato nella serata di eiri che sostituirà il suo motore a combustione interna, il turbocompressore e l’MGU-H in vista della sessione di prove finali di domani e delle qualifiche per una “precauzione”. Poiché è la prima volta che Raikkonen ha bisogno di sostituire uno di questi componenti non dovrà affrontare una penalità alla griglia.

I componenti modificati saranno controllati e potrebbero essere reintrodotti nel pool di parti disponibili di Raikkonen in questa stagione. La power unit di Iceman aveva percorso 3.150 chilometri, ovvero la distanza coperta dalla prima sessione di prove libere di Melbourne fino alla FP2 disputata al Montmelò: il ciclo di vita dovrebbe essere di almeno altri 1.000 chilometri. La power unit del finlandese è stata subito inviata a Maranello per accertarsi se ci sono alcune componenti che possono essere “salvate”.

“Non mi sentivo molto a mio agio, dovremo capire cosa è successo, abbiamo tempo”, ha detto Kimi Raikkonen. “Ma va tutto bene, è venerdì, non è un grosso problema. Oggi sembriamo piuttosto vicini ma è difficile da dire. È come in ogni gara, è difficile dirlo dal venerdì perché alcune persone provano un sacco di cose. Domani mattina potremmo avere un’idea migliore. Mi aspetterei che tutto dovrebbe essere abbastanza simile a quello che era nelle prime quattro gare”.