F1 Spagna, Qualifiche: tempi e classifica finale

Lewis Hamilton (Mercedes Twitter)

Con nuvole e una temperatura più bassa rispetto al mattino sono scattate le qualifiche del primo vero round europeo della F1 2018 in Spagna.

Q1 – Si parte! Le due Williams e Raikkonen subito dentro. Brendon Hartley della Toro Rosso invece farà da spettatore dopo il terribile botto del mattino.

E’ di Kimi il primo crono, ma Vettel lo supera subito con 1’17″806. Entrambe le Ferrari hanno iniziato con le supersoft. A 11′ dalla fine Iceman piazza un 1’17″483.Dietro di lui Hamilton, poi Bottas.

A 9′ frenata al limite per La Sauber di Marcus Ericsson che va largo. Vettel ripassa davanti grazie ad un 1’1’17″031 a 7′.

A 5′ Verstappen risale in seconda posizione. Bandiera a scacchi! Sebastian Vettel davanti a Max Verstappen e Kimi Raikkonen. Quinto Hamilton. Stroll finisce sulla ghiaia alla curva 12.

Q2 – In azione Magnussen e Grosjean con la Haas. Il primo crono è del ginevrino con un 1’18″069.

Vettel passa al comando con un 1’16″802 seguito da Raikkonen, Bottas ed Hamilton.

Bandiera a scacchi! Sebastian Vettel resta davanti a Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas. Quarto Hamilton. Decimo Alonso.

Q3 – Si parte per l’ultima fase. Immediatamente in pista Renault e Ferrari.

Ricciardo firma un crono record da 1’16″858

Hamilton risponde con un 1’16″491.

A 5′ dalla fine Ham comanda su Verstappen e Ricciardo.
Bandiera a scacchi! Lewis Hamilton insuperabile con il crono di 1’16″713. Secondo ad un decimo Valtteri Bottas e terzo Sebastian Vettel. Quarto Kimi Raikkonen.