Paolo Ciabatti: “Lorenzo sembra avere un feeling migliore con la moto”

Il direttore sportivo Ducati è fiducioso per il futuro

Paolo Ciabatti (Getty Images)

MotoGP | Paolo Ciabatti: “Lorenzo sembra avere un feeling migliore con la moto”

La Ducati arriva da una stagione un po’ particolare. A Borgo Panigale, infatti, si era deciso a fine 2016 di fare finalmente il grande balzo in avanti per agguantare il titolo. Era stato presto Jorge Lorenzo e si era deciso di lavorare per migliorare le ultime pecche di una moto, che però già sembrava molto buona.

Le cose però sono andate in maniera leggermente diversa. A recitare il ruolo di prima guida, infatti, si è ritrovato inaspettatamente Andrea Dovizioso, che ha vinto 6 gare e ha lottato sino all’ultimo per il titolo con Marc Marquez. Per quanto concerne, invece, Jorge Lorenzo, lo spagnolo ha trovato enormi difficoltà nell’approcciarsi a questa Ducati e ha messo insieme diverse prestazioni incolore.

Lorenzo è in crescita con Ducati

In questo 2018 le cose non sono cominciate meglio per lui. A Jerez però qualcosa finalmente stava funzionando sino però al botto che ha messo fuori uso entrambe le Ducati. Dalla Spagna però gli uomini in rosso tornano con la consapevolezza di aver dato ai propri piloti una moto molto competitiva.

Come riportato da “Marca”, il direttore sportivo della Ducati, Paolo Ciabatti ha così affrontato l’argomento Jorge Lorenzo: “Jorge ha disputato una buona gara a Jerez anche l’anno scorso, ma è finito molto lontano dai primi due. Quest’anno ha combattuto molto bene all’inizio, come ha fatto anche altre volte”.

Il ds ha poi proseguito: “Questo è un buon segno per lui e per il team. Ora abbiamo due gare per capire se siamo saliti ad un diverso livello di competitività. Molte volte non sta bene con la moto. A Jerez è andato tutto alla grande da venerdì. Ora vediamo come va a Le Mans, sembra che ora abbia un feeling migliore con la moto. Abbiamo tutto ciò che ci serve per sederci e parlare”.

Antonio Russo