Rolls-Royce svela il SUV Cullinan: caratteristiche e prezzo

Rolls-Royce, SUV Cullinan

Dopo tre anni di test, finalmente la Rolls-Royce ha presentato il SUV Cullinan. Ecco le sue caratteristiche, dal motore al telaio, fino al prezzo, che traccia un netto solco rispetto al resto della gamma della storica casa inglese.

Finalmente la lunga attesa è terminata, la Rolls-Royce ha presentato la sua Cullinan. Si tratta del primo SUV della celebre casa inglese, che ha impiegato tre anni di test per poter svelare la sua ultima creazione. La Cullinan è basata su una piattaforma in alluminio Architecture of Luxury, mostrata durante il Challenge Tour, organizzato insieme al National Geographic. Un lungo percorso, che ha toccato Stati Uniti, Medio Oriente e Austria, partendo dall’Austria.

Rolls-Royce, ecco il SUV Cullinan

Il nome scelto da Rolls-Royce ha un preciso significato. Cullinan o anche stella d’Africa, che è il più grande diamante grezzo trovato in natura. Il nome deriva da Sir Thomas Cullinan, proprietario della miniera in Sudafrica dove venne ritrovato nel 1869.

Sotto il cofano di questa fantastico nuovo SUV si trova un motore biturbo V12 6.7 L da 571 CV e 900 Nm di coppia. È attesa inoltre la versione con trazione integrale e una con motorizzazione ibrida plug-in. Il peso non è eccessivo, grazie al telaio in alluminio, che offre una migliore guidabilità, che rende la vettura ottima in ogni situazione.

SUV Cullinan, misure e prezzo

La Cullinan ha una lunghezza di circa cinque metri e mezzo, con un calibro di 5.34 metri, ovvero 20 cm al di sopra della Bentayga, ferma a 5.14.

Si tratta inoltre del modello più caro della gamma a disposizione del pubblico. Se la Bentayga parte da 180mila euro infatti, il SUV della storica casa inglese si può dire tracci un vero e proprio solco, con un costo di partenza che potrebbe superare quota 430mila euro. Superata dunque anche la Phantom, ferma a 400mila euro.