Multa record: l’autovelox fotografa l’auto a 696 km/h

Quando gli è giunta la notifica della multa l’automobilista belga non credeva ai suoi occhi. Secondo l’autovelox l’uomo procedeva a 696 km/h su un tratto di strada dove il limite era di soli 50 km/h, ma la velocità rilevata sembra avere numeri assurdi dietro cui si nasconde un errore evidente. Infatti il conducente è proprietario ed era alla guida di una Opel Astra. Le forze dell’ordine hanno spiegato che la cifra riportata sulla lettera era un evidente errore di battitura. E hanno subito ridimensionato la contravvenzione. La corretta velocità rilevata era di 69,6 km/h, quindi comunque oltre il limite consentito.