Franco Morbidelli: “Yamaha o Suzuki? Abbiamo offerte da tutte le case”

Il pilota romano tranquillo per il proprio futuro

Franco Morbidelli (Getty Images)

MotoGP | Franco Morbidelli: “Abbiamo ottime offerte”

Franco Morbidelli è al suo primo anno in MotoGP e sinora è stato protagonista di discrete prestazioni. Ad Austin però purtroppo è arrivato solo un 21° posto. Il rider italiano sta ancora prendendo confidenza con la nuova categoria, ma l’obiettivo per la prossima stagione è quello di avere tra le mani una moto ufficiale.

Come riportato da “Motorsport.com”, Franco Morbidelli ha così parlato della sua Honda: “Ci sono sempre cose da imparare. Indubbiamente sinora ho assimilato le basi di questa moto e ho capito quali sono i problemi principali che ci pregiudicano la prestazione. C’è un muro e facciamo fatica. In una gara però non abbiamo affrontato problemi, quella in Qatar. Dobbiamo ripartire da quel feeling, inoltre devo correggere la mia posizione sulla moto”.

Problemi da risolvere

Il pilota romano ha poi proseguito: “Abbiamo un problema di pompaggio, ma bisogna capire se è una questione di set-up o di elettronica. Indubbiamente è una caratteristica della Honda, perché succede anche a Marquez e Crutchlow, solo che quando ti succede ogni tanto in maniera controllata mentre vai 1 secondo più forte è più facile da gestire”.

In questi giorni si parla tanto anche di mercato intorno a Franco Morbidelli. Il pilota della VR46, infatti, guida per Marc VDS, il suo team però ha il contratto in scadenza con Honda e potrebbe legarsi dalla prossima stagione con Suzuki o Yamaha come loro team clienti.

L’italiano in merito alla questione ha così chiarito: “In questo momento sono così preso dalle mie cose che non ci penso. Al momento per me non cambia niente se sarà Yamaha o Suzuki, anche perché fortunatamente abbiamo delle ottime offerte da tutte le case che potrebbero fornirci moto. Dove caschi caschi, caschi bene. Sono tranquillo e poi ci sono persone che lavorano bene e confido nella loro professionalità”.

Antonio Russo