28 Aprile: viabilità e traffico in tempo reale su strade e autostrade

Traffico
© Getty Images

Traffico e viabilità in tempo reale su strade e Autostrade italiane (28 aprile 2018) aggiornato alle ore 17:30.

Sabato 28 aprile 2018 si registrano code e rallentamenti su strade e autostrade italiane per congestione del traffico e il previsto ponte del Primo maggio. Tanti gli italiani e gli stranieri che si stanno dirigendo verso le mete turistiche. Prima di mettersi in viaggio consigliamo di aggiornarvi sulla situazione del traffico in tempo reale per scegliere l’itinerario migliore per raggiungere la vostra destinazione.

Situazione stradale e autostradale aggiornata alle ore 09:10

Milano – Coda sulla A9 Lainate-Svizzera (Km 41.9 – direzione: Svizzera) tra Como Monte Olimpino e Chiasso Uscita Merci per operazioni doganali e tra Como Monte Olimpino e Como Grandate.

Genova – Rallentamenti sulla A10 Genova-Savona-Ventimiglia (Km 45 – direzione: Ventimiglia) tra Bivio A10/Inizio Complanare Savona e Bivio A10/Fine Complanare Savona.

Rallentamenti sulla A4 Milano-Padova (Km 221.4 – direzione: Trieste) tra Brescia Ovest e Bivio A4/A21 Torino-Brescia e sulla A1 Milano-Bologna (Km 37.8 – direzione: Napoli) tra Milano sud e Casalpusterlengo.

Trento – Coda sulla A22 Brennero-Modena (Km 121.5 – direzione: Modena) tra Bolzano sud e San Michele e tra Trento Sud e Rovereto Nord per incidente.

Bologna – Incolonnamenti sul Raccordo A1-A14 Bologna Casalecchio tra Bivio Racc.bo Casalecchio/A14 BO-TA e Bivio Racc. BO Casalecchio/A1 MI-NA.

Traffico rallentato sulla A14 Bologna-Ancona (Km 64.5 – direzione: Taranto) tra Bologna Borgo Panigale e Faenza.

Firenze – Code a tratti A1 Bologna-Roma (Km 319.9 – direzione: Napoli) tra Firenze Scandicci e Incisa – Reggello. Code anche sulla A1 Bologna-Firenze (Km 262.2 – direzione: Milano) tra Calenzano e Bivio A1-Variante.

Roma – Code a tratti sulla A1 Milano-Napoli tra il Bivio per l’A24 Roma-Teramo e Valmontone verso Napoli, per un incidente avvenuto alle ore 6,30, all’altezza del km 585. Si tratta di un autoarticolato adagiato su un fianco, il rimorchio occupa l’emergenza, mentre la motrice parte della marcia. Il traffico scorre solo su 2 corsie. Sul posto sono intervenuti tutti i mezzi di soccorso.