Belen Rodriguez: “Iannone più folle di me, è un vulcano”

La showgirl fa chiarezza sul rapporto con il rider di Vasto

Andrea Iannone e Belen (Instagram)

MotoGP | Belen racconta del rapporto con Andrea Iannone

La gara di Austin è stata una sorta di valvola di sfogo per Andrea Iannone. Il pilota della Suzuki, infatti, dopo più di un anno di sofferenze ha finalmente portato a casa un risultato di assoluto prestigio. Il 3° conquistato ad Austin, infatti, ha un significato mostruoso per il rider di Vasto, che davanti alle telecamere dopo il GP ha contenuto a stento le lacrime.

Sul banco degli imputati per gli scarsi risultati di Andrea Iannone era finita naturalmente anche la sua bella fidanzata Belen rea di averlo distratto dai suoi doveri a detta dei giornali. In realtà come molti sanno la Suzuki non è stata una gran moto nella scorsa stagione, inoltre il rider italiano ha pagato pesantemente il passaggio da Ducati ad un mezzo come quello giapponese totalmente diverso.

Un amore solido con una persona speciale

Alla rivista “Grazia”, Belen ha deciso così di fare luce sul suo rapporto con Andrea Iannone: “Ho accanto un uomo meraviglioso e sto vivendo un amore solido. Noi insieme stiamo bene e ci rispettiamo. Andrea è un uomo romantico, ma con un grande senso della famiglia, è proprio come me. Naturalmente è stato faticoso raggiungere questo traguardo, ho dovuto affrontare un divorzio e chi lo ha vissuto sa di cosa sto parlando e quanta sofferenza procuri. Le cose belle poi arrivano”.

La bella showgirl ha poi raccontato dei sentimenti che prova quando vede il suo Andrea Iannone in gara: “Ho tantissima paura, dalla TV sembra che corrano veloce, ma dal vivo è molto peggio. Ci accomuna una certa dose di follia, ma lui è molto più folle di me. Andrea è un vulcano, il suo fuoco è tutto interiore. Per me è molto speciale lui, ha un controllo delle emozioni e una mente davvero affascinanti”.

Antonio Russo