Incidente pazzesco per Troy Bayliss, era in lotta per vincere (VIDEO)

Il pilota australiano fortunatamente sta bene

Troy Bayliss (Facebook)

Superbike | Incidente pazzesco per Troy Bayliss, era in lotta per la vittoria

Troy Bayliss a 49 anni suonati non vuole nemmeno lontanamente sentir parlare di pensionamento. Il pluri-campione del mondo SBK ha deciso di prendere parte alla Superbike australiana per divertimento. Sinora ha già raccolto buoni risultati.

In Gara 1 del 3° round dell’Australian Superbike è salito sul secondo gradino del podio. In Gara 2, invece, si era piazzato al 6° posto. Naturalmente in Gara 3 Troy Bayliss voleva provare il colpaccio e per certi versi ci stava anche riuscendo.

Uno spirito combattivo

L’australiano, infatti, è scattato benissimo prendendo subito la testa della corsa. Dopo qualche tornata Troy Bayliss si è ritrovato 4°, ma comunque nel gruppetto che si stava giocando il successo. Purtroppo però proprio nel momento clou il rider è stato protagonista di una caduta pazzesca.

Fortunatamente, nonostante il grane botto, il pilota australiano sta bene e ha già rassicurato tutti sul proprio stato di forma, promettendo battaglia nel prossimo round del campionato. Attualmente l’australiano occupa la 5a posizione nella classifica generale con 117 punti a 56 punti dal leader Herfoss. Insomma la scommessa del rider Ducati si può definire sicuramente vinta.

In allegato inseriamo il video della gara, al minuto 1:41:40 circa si può vedere la terribile caduta che ha visto coinvolto il pluri-campione del mondo Superbike.

Antonio Russo