Johann Zarco: “Mamola non è una leggenda, non ha vinto titoli”

Il pilota francese non è d'accordo con la decisione presa sullo statunitense

Johann Zarco (Getty Images)

MotoGP |  Randy Mamola nella leggenda, ma Johann Zarco non è d’accordo 

Johann Zarco arriva da un’ottima stagione in Yamaha. Il francese nella passata annata ha portato a casa 3 podi e una serie di ottime prestazioni. In questo 2018, invece, il bi-campione di Moto2 sinora è il migliore tra i piloti di Iwata e in Argentina è salito sul secondo gradino del podio.

Nella giornata che la MotoGP ha voluto dedicare a Randy Mamola però proprio Johann Zarco ha fatto alcune precisazioni quantomeno enigmatiche sullo statunitense: “Onestamente non trovo corretto che Randy diventi una leggenda perché non ha mai vinto un mondiale. Questo toglie importanza alla MotoGP“.

Zarco pensa alla delegittimazione

Il francese ha poi continuato: “Naturalmente merita di essere una leggenda nella memoria di tutti noi perché ha fatto cose incredibili, ma in un certo senso toglie valore ai titoli vinti dagli altri piloti”. Insomma secondo il rider del Team Tech3 sarebbe stato meglio non dare questo riconoscimento a Mamola.

Randy Mamola non ha mai vinto effettivamente un mondiale, ma è uno di quei piloti per così dire alla Gilles Villeneuve, tanto per fare un parallelismo con la F1, che ha emozionato così tanto nei suoi anni di carriera di aver meritato una sorta di mondiale ad honorem per così dire.

Da par suo Randy Mamola ha emozionato e si è emozionato nel momento in cui ha ricevuto l’ufficialità di essere entrato nella Hall of Fame della MotoGP. Una scena che ha fatto battere il cuore a tutti i suoi fans.

Antonio Russo