Marc Marquez: “Speriamo Rossi non migliori ancora”

Il pilota spagnola sembra avere ancora paura del Dottore nella corsa al titolo

Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez dopo il trionfo nell’ultima stagione si appresta a prendere parte ad un altro campionato entusiasmante. Lo spagnolo però è consapevole che nel 2018 dovrà battere una concorrenza davvero agguerrita. A quanto pare il rider HRC teme ancora molto nella corsa al mondiale il 39enne Valentino Rossi.

Come riportato da “Marca”, Marc Marquez ha così parlato di Rossi: “Lui è in grado di migliorare in ogni stagione e mantenere le sue motivazioni. Spero che non migliori ancora, è già molto veloce. Quello che Valentino sta facendo a 39 anni è impressionante. Tutti i piloti vorrebbero farlo”.

Tante cose da provare in Thailandia

Lo spagnolo nonostante qualche scaramuccia i troppo in pista sembra ancora stregato dal mito di Valentino Rossi. Il rider iberico, infatti, da bambino era un vero e proprio fan sfegatato del Dottore. Purtroppo però dopo gli scontri in pista il rapporto tra i due si è irrimediabilmente incrinato.

Marc Marquez ha poi continuato: “Mantenere quelle motivazioni e quel livello per tutti questi anni è qualcosa che nessuno ha mai fatto. Per questo test useremo i dati Superbike di Honda. Cominceremo a provare varie cose e a vedere cosa va bene e cosa no”.

Lo spagnolo sembra apprezzare il nuovo circuito. Un tracciato, che almeno sulla carta dovrebbe favorire Honda e Yamaha, essendo un tracciato con molte curve e pochi rettilinei, meno avvezzo alle caratteristiche ad esempio della Ducati, vero e temibile competitor dei due marchi giapponesi.

Antonio Russo