CONDIVIDI
(©Getty Images)

Come è possibile noleggiare un’auto senza possedere una carta di credito? Adesso anche in Italia si può fare, basta sapersi districare tra società e cavilli legali-burocratici.

Per prima cosa è necessario versare un deposito cauzionale con strumento alternativo alla carta di credito e in alcuni casi si deve sottoscrivere un’assicurazione addizionale.

In Italia il noleggio senza bancomat è possibile grazie ad alcune agenzie come Rent.it, società di autonoleggio internazionale. Per prendere a nolo un’auto è necessario avere con sé: documento d’identità (passaporto o carta d’identità); patente di guida rilasciata da almeno un anno prima della data di inizio del noleggio; carta di debito, bancomat, carta prepagata, Postepay.

Bisogna sottolineare che le società di noleggia accettano solo alcune carte prepagate, a loro discrezione. Quindi è importante accertarsi che l’autonoleggio accetti la carta prepagata in nostro possesso. In generale, possiamo dire che un’autonoleggio serio dovrebbe accettare tutte le carte prepagate o quasi.

Per poter usufruire di questa possibilità, basterà sottoscrivere un’assicurazione per annullare le franchigie. L’operazione avverrà in automatico al momento del noleggio e vi verrà addebitata quindi una cauzione che sarà restituita al momento della riconsegna dell’automobile. La decisione ultima di noleggiare l’auto con la carta prepagata, sarà comunque presa dall’agente di noleggio, valutando le qualifiche del cliente.