CONDIVIDI
Presentazione Yamaha M1 2017 (©Getty Images)

La stagione 2017 di MotoGP è finita da pochi giorni con i test privati, ma Yamaha sta già progettando il prossimo Mondiale. A cominciare dalla presentazione ufficiale del team Movistar che si terrà il 24 gennaio 2018, prima di partire per Sepang in vista della prima sessione di prove collettive.

Ancora una volta Valentino Rossi e Maverick Viñales presenteranno i loro piani e le livree della M1 2018 a Madrid, ma questa volta non sarà nella sede di Telefónica, palcoscenico delle presentazioni dal 2015 al 2017. L’evento si svolgerà in una struttura municipale della capitale spagnola e luogo non è casuale visto che il main sponsor Movistar ha radici iberiche. Il prossimo palcoscenico sarà il vecchio Matadero (l’ex mattatoio), al centro della città, che dopo la sua chiusura è divenuto una struttura comunale che ospita eventi culturali.

L’appuntamento è previsto per mercoledì 24 gennaio prima di mezzogiorno. Subito dopo Valentino Rossi, Maverick Vinales e gli uomini del team ufficiale Yamaha voleranno verso la Malesia, dove è in programma il primo test invernale 2018 dal 28 al 30 gennaio.