Bottas: “Sono un pilota migliore rispetto a 5 gare fa. Partenza punto chiave”

Valtteri Bottas (Getty Images)

Valtteri Bottas ha trionfato al Gran Premio di Abu Dhabi. Scattato ottimamente dalla pole ha tenuto sino alla fine la posizione riuscendo a scacciare gli assalti del compagno di squadra Lewis Hamilton che sino all’ultimo ha provato a superarlo. Il finlandese ha sfruttato il tracciato angusto per tenere dietro il britannico chiudendo ogni varco e tenendo un ottimo ritmo dall’inizio alla fine.

La stagione di Valtteri Bottas si chiude così in maniera esaltante, con 2 secondi posto e una vittoria nelle ultime tre gare della stagione. Purtroppo per lui però questo non gli ha permesso di sopravanzare nella graduatoria generale Sebastian Vettel e prendersi il 2° posto in classifica. L’annata del finlandese però è stata davvero esaltante con 3 successi e una marea di podi.

Problemi risolti per Bottas

Come riportato da “Sky Sport” Valtteri Bottas a margine della gara ha così dichiarato: “Certamente questo è il modo migliore di concludere la stagione. Ho tenuto più o meno sempre tutto sotto controllo. In alcuni tratti Lewis mi si è avvicinato molto, quindi non potevo sbagliare. La partenza è stata il punto chiave, un po’ come era accaduto anche in Brasile, solo che lì era stato in negativo”.

Il finlandese ha poi proseguito: “In ogni caso non ho avuto mai paura e sono contento di aver vinto la gara. Per me è bello essere ritornato a questi livelli. Ho fatto la pole per due gare consecutive e oggi ho anche vinto. Per me è una bella sensazione perché abbiamo lavorato molto per risolvere i problemi che in alcuni circuiti ci hanno attanagliato. Ora credo che molti di questi problemi sono alla mie spalle e mi sento un pilota migliore rispetto a 5 gare fa”.

Antonio Russo