Yamaha e casco di Valentino Rossi all’asta

Valentino Rossi al GP Mugello 2005 (©Getty Images)

Valentino Rossi ha consegnato di persona la Yamaha YZF-R1 con livrea del team Movistar Yamaya MotoGP al vincitore dell’asta su Charity Stars, avvenuta nel corso dell’Eicma 2017. Il ricavato, 32.000 euro, è stato devoluto a Insuperabili Onlus, un’associazione che si occupa della creazione di corsi di calcio e attività extra sportive per bambini disabili. La moto n° 46 è stata autografata dal campione di Tavullia sul cupolino.

Insuperabili Onlus è un progetto nato a Torino nel 2012 con l’avvio della prima scuola calcio. Ad oggi conta 13 Academy in tutta Italia e coinvolge 450 atleti dai 5 ai 60 anni. A dare il loro contributo molti nomi eccellenti dello sport, come Giorgio Chiellini, Gianluigi Buffon, Paolo Cannavaro, Papu Gomez, Gigio Donnarumma, Andrea Petagna e altri.

Ma su Charity Stars è possibile partecipare ad un’altra asta per accaparrarsi un altro pezzo da collezione di Valentino Rossi. Si tratta del casco replica “Il Laureato” con dedica e autografo, utilizzato da Valentino Rossi in occasione della vittoria al GP del Mugello 2005, tappa fondamentale per vincere il suo settimo titolo mondiale. Un casco speciale che ricorda un altro evento importante della sua vita: la laurea honoris consegnatagli il 31 maggio 2005 dalla Facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino Carlo Bo.

L’asta scade il 22 novembre e al momento la puntata massima è di 4.000 euro. Il ricavato sarò conferito alla Fondazione Laureus Italia Onlus, fondata nel 2005, che opera all’interno delle periferie delle grandi città italiane per aiutare i minori che vivono in forti difficoltà economiche e sociali, utilizzando lo sport come strumento di supporto psico-pedagogico. L’aggiudicatario dell’asta, insieme ad un accompagnatore, incontrerà Valentino Rossi a Monza nella giornata di mercoledì 29 novembre e giovedì 30 novembre. I fortunati potranno farsi scattare foto con Valentino Rossi e farsi autografare altri oggetti.

Luigi Ciamburro

 

 

Tags:



Altre Notizie