MotoGP Test Valencia, Day-1: tempi e classifica finale. Risveglio Yamaha

Maverick Vinales

Maverick Vinales (©Getty Images)

Terminato il primo dei due giorni di test MotoGP a Valencia. Sul circuito di Ricardo Tormo, dove domenica si è corsa l’ultima gara del campionato 2017, team e piloti hanno lavorato in vista del 2018.

Risveglio Yamaha in questa giornata molto importante. Dopo i tanti problemi avuti in stagione, era fondamentale svolgere un buon lavoro e capire in che direzione andare. Ovviamente è presto per dire che è tutto risolto, serve tempo. E’ Maverick Vinales a mettersi davanti a tutti con la moto 2017, la stessa con cui Johann Zarco all’esordio su di essa si è piazzato al secondo posto. Il francese subito a suo agio. Bene anche Valentino Rossi, quarto ma caduto in mattinata con la versione di M1 che aveva un motore nuovo. Il team Movistar aveva al box una Yamaha 2017, una col telaio 2016 e una con un motore nuovo.

Terza piazza per Marc Marquez con una Honda che ha portato una nuova versione di moto. Il campione del mondo si è confermato molto veloce. Sorprendente Jack Miller, che per la prima volta saliva sulla Ducati del team Pramac e subito ha avuto un feeling tale da chiudere quinto il Day-1 dei test di Valencia. Ottimo anche Aleix Espargaro, sesto sull’Aprilia. Le Ducati ufficiali sono settima e ottava con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Bene Pol Espargaro, nono su KTM e davanti a Cal Crutchlow. Solo undicesimo Dani Pedrosa, vincitore domenica in gara. Danilo Petrucci quattordicesimo e il rookie Franco Morbidelli diciottesimo.

MotoGP Test Valencia, Day-1: tempi e classifica finale

POS # RIDER GAP
1
25
M. VIÑALES
1:30.189
2
5
J. ZARCO
+0.200
3
93
M. MARQUEZ
+0.312
4
46
V. ROSSI
+0.330
5
43
J. MILLER
+0.446
6
41
A. ESPARGARO
+0.567
7
4
A. DOVIZIOSO
+0.661
8
99
J. LORENZO
+0.870
9
44
P. ESPARGARO
+0.977
10
35
C. CRUTCHLOW
+1.070

<blockquoteclass=”twitter-tweet” data-lang=”it”>

🏁
1 Viñales1.30.189
2 Zarco
3 Márquez
4 Rossi
5 Miller
6 A. Esp
7 Dovi
8 Lorenzo
9 P. Esp
10 Crutchlow
11 Pedrosa
12 Smith
13 Rabat
14 Petrucci
15 Redding
16 Abraham
17 Nakagami
18 Morbidelli
19 Takahasi
20 Simeon
No time:
Bautista
Rins
Iannone#ValenciaTest #2018StartsNow pic.twitter.com/AHaAUvMaVB

— CircuitRicardoTormo(@CircuitValencia) 14 novembre 2017

Matteo Bellan

Tags:



Altre Notizie