Marquez: “Mamma ha chiesto a Zarco di stare attento in gara”

Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez ha vinto il suo 6° mondiale di MotoGP e lo ha fatto a modo suo, senza risparmiarsi nemmeno un secondo. Rischiando di cadere, lottando e provando. Lo spagnolo ha battuto Dovizioso grazie ad una stagione costante, fatta di vittorie e tanti piazzamenti che lo hanno portato ancora una volta nell’olimpo del Motomondiale.

Come riportato da “AS”, Marc Marquez a margine della premiazione ha così dichiarato: “Il mio barbiere si è accorto che stavo perdendo i capelli, non l’ho voluto dire prima. Ero preoccupato perché ho solo 24 anni, mio nonno e mio padre hanno ancora i capelli. Mi è stato poi detto che il motivo di tutto questo era legato allo stress”.

Marquez tutto casa e famiglia

Insomma, possiamo quasi dire che Andrea Dovizioso gli ha fatto perdere i capelli. Marc Marquez però ci ha tenuto a sottolineare che ora sta recuperando e che punta a farseli ricrescere in inverno. Lo spagnolo ha poi affermato che nel suo titolo grande merito deve essere dato agli amici e alla famiglia.

Marc Marquez ha poi continuato: “Non ho la barba, ma sono maturato anche se ho ancora solo 24 anni. Spero di avere sempre la stessa passione per le moto e le gare. Non è stato tutto facile, dopo il Mugello il titolo sembrava difficile, poi per fortuna dalla Germania le cose sono andate meglio. Non mi aspettavo di combattere per il campionato con Dovizioso, ma ho imparato tanto da lui”.

Lo spagnolo ha poi rivelato che vorrebbe essere ricordato soprattutto come un pilota dalla guida spettacolare. Sulla gara più bella, invece, non ha dubbi: “L’Australia è stata la gara migliore, ho lottato contro 5 piloti che non si giocavano il titolo ed è stato divertente. Mamma ha parlato con Zarco prima della gara e gli ha chiesto di stare attento, ma era per scherzo, lei è sempre preoccupata. Alla fine Zarco ha attaccato e fatto la sua gara”.

Antonio Russo



Altre Notizie