Stelvio Quadrifoglio: iniziano gli ordini del SUV dei record

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Da oggi partono gli ordini di Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce della categoria. Con un motore 2.9 V6 Bi-Turbo benzina da 510 CV di potenza e 600 Nm di coppia che assicura una velocità massima di 283 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi, detiene il record del Nurburgring in 7’51”. Il prezzo di listino parte da 95.000 euro.

Design

Stelvio Quadrifoglio vanta un design unico non solo a fini estetici, ma anche dal punto di vista aerodinamico funzionale a velocità e guida. Lo dimostrano il cofano con sfoghi strutturali per il passaggio dell’aria dall’interno verso l’esterno del vano motore; le prese d’aria laterali per lasciar raffreddare gli intercooler; la minigonna sportiva e i possenti archi passaruota, tutti in tinta carrozzeria; i quatto terminali di scarico e la “coda tronca”, una soluzione stilistica inconfondibile che appartiene alla tradizione Alfa Romeo. Nell’abitacolo tutto è all’insegna della raffinatezza, con cura artigianale e materiali pregiati: fibra di carbonio, pelle e Alcantara.

Motore

L’esclusivo motore 2.9 V6 in alluminio è ispirato da tecnologie e competenze tecniche Ferrari, abbinato al cambio automatico a otto marce con calibrazione specifica, che consente cambiate in soli 150 millisecondi in modalità di guida Race. Stelvio Quadrifoglio è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi con una velocità massima di 283 km/h, la più elevata della categoria. L’innovativo sistema di trazione integrale Q4 garantisce il massimo livello in termini di prestazioni, motricità, piacere di guida e sicurezza in tutte le situazioni.

Elettronica

Stelvio Quadrifoglio è dotato dell’esclusiva unità di controllo AlfaTM Chassis Domain Control,  che coordina tutta l’elettronica di bordo, ed è l’unico a offrire di serie il differenziale AlfaTM Active Torque Vectoring, che ottimizza la motricità e ne accentua il suo carattere sportivo. Le due frizioni, a controllo elettronico contenute nel differenziale posteriore, consentono di controllare separatamente la coppia per ciascuna ruota. In questo modo, la trasmissione della potenza a terra è sempre ottimale anche in situazioni di guida al limite.

Peso e potenza

Numeri e caratteristiche da record anche per quanto concerne la potenza specifica (176 CV/l) e peso/potenza (3,6 kg/CV). Quest’ultimo è stato raggiunto mediante l’utilizzo di materiali ultraleggeri come la fibra di carbonio per l’albero di trasmissione e l’alluminio per motore, sospensioni, freni, porte, passaruota, cofano e portellone posteriore. Il peso ridotto non va a discapito della eccellente rigidezza torsionale che garantisce qualità nel tempo, comfort acustico e handling anche in caso di sollecitazioni estreme.

Tecnologia

Per garantire una guida sempre connessa e sicura al centro della plancia spicca il nuovo sistema infotainment Connect 8,8″ con funzione di navigazione 3D che integra Apple CarPlay e Android AutoTM, le tecnologie sviluppate rispettivamente da Apple e Google per replicare l’ambiente del proprio smartphone sul display di bordo.

 

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio