Le pagelle di Tuttomotoriweb.com: TOP e FLOP del GP di Sepang 2017

MotoGP – Vinales e Dovizioso (©Getty Images)

Nella gara di MotoGP c’è stato un unico grande protagonista, Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati grazie ad una grande vittoria ha tenuto aperto il mondiale. Dietro di lui prestazioni maiuscole anche per Lorenzo e Zarco. Crisi nera, invece, per le Yamaha ufficiali, con Rossi e Vinales a raccogliere le briciole di tutti gli altri.

TOP

3. Johann Zarco (Yamaha Tech 3) – Se le altre Yamaha affondano sotto la pioggia lui ancora una volta è lì in vetta, a dimostrare, se mai ce ne fosse stato bisogno, che è il migliore rookie della stagione. Per metà gara accarezza anche il sogno di portare a casa la prima vittoria in MotoGP, poi deve arrendersi sotto i fendenti delle due Ducati. Rossi è intoccabile e vicino in ogni caso alla pensione, Vinales stia quindi molto attento, il francesino potrebbe insidiare la sua sella nel 2019 se continuerà così. VOTO 9

2. Jorge Lorenzo (Ducati) – Finalmente è tornato tra i top. Senza ombra di dubbio la sua gara più bella. Attacca dall’inizio alla fine e non si risparmia mai, per la prima volta in questa annata grigia sembra potersela giocare con Dovizioso. Nel finale cede il passo all’italiano a causa di un errore (non si sa quanto involontario). In ogni lo spagnolo ha fatto il suo e per lui questo risultato potrebbe fare da preludio a qualcosa di importante nella prossima stagione. VOTO 9,5

3. Andrea Dovizioso (Ducati) – Scontato, ma poi neanche tanto, il primo gradino del podio per lui in questa classifica dei top di MotoGP. Si mette in testa che vuole giocarsi il mondiale sino alla fine, non vuole saperne di mollare il sogno e lo rincorre sino al rettilineo, sotto la bandiera a scacchi, dove con un’impennata può liberare tutta la sua gioia. Rincorre dall’inizio tutto e tutti, si issa al primo posto e vince, come l’anno passato, da Sepang a Sepang, questo Dovizioso è diverso, è un campione, ora ha solo bisogno di una corona, bella distante si, ma non impossibile. VOTO 10

FLOP

Valentino Rossi (Yamaha) – Gara anonima la sua, passata a litigare con una moto che non va. La situazione appare davvero preoccupante anche in vista della prossima stagione. Il team di Iwata non sembra capire dove sia il problema di questa M1. Valentino cerca di raccogliere il massimo con il 7° posto finale, ma non basta. Per il Dottore anche lo smacco di vedere sul podio Zarco con la Yamaha dell’anno scorso. VOTO 5,5

Scott Redding (Ducati Pramac) – Settimana scorsa non aveva lasciato passare Dovizioso per pensare a sé stesso. A Sepang è autore di una gara scialba. Il compagno di squadra Petrucci, nonostante i tanti problemi chiude 6°, lui, invece, solo 13°. Stagione da cestinare per lui, che ha la metà dei punti di Petrux. VOTO 4,5

Maverick Vinales (Yamaha) – Era partito ad inizio campionato con i favori del pronostico. Ora, invece, si ritrova intruppato in una crisi che non sembra avere vie d’uscita. Oltre a Zarco gli arriva davanti anche l’altra Yamaha di Valentino Rossi e non è di certo la prima volta in una stagione che doveva vedere la sua definitiva consacrazione e invece lo ridimensiona parecchio. Corre per tutta la gara nelle retrovie, poi nel finale, con uno scatto d’orgoglio recupera sino alla 9a posizione. Troppo poco per uno come lui. VOTO 4

Antonio Russo