Rossi punge Marquez: “Nel 2015 ha fatto qualcosa a Sepang?”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi a Sepang inevitabilmente pensa a quanto successo nel 2015, quando avvenne l’aspro duello con Marc Marquez. Il ‘Dottore’ finì per essere penalizzato a fine gara per aver portato palesemente sull’esterno della pista lo spagnolo, poi caduto dopo essere stato protagonista di una battaglia probabilmente discutibile.

Ormai è una vicenda archiviata e dalla quale ci perse solamente il nove volte campione del mondo, che nella gara di Valencia partì ultimo, riuscendo a rimontare non oltre la quarta posizione. Il titolo mondiale MotoGP 2015 andò a Jorge Lorenzo, che non fu mai attaccato da Marquez nel corso della gara nonostante la vicinanza. Il maiorchino, comunque, non demeritò la vittoria iridata viste le tante gare vinte.

MotoGP Sepang, Valentino Rossi stuzzica Marc Marquez

A Sepang è stato domandato a Valentino Rossi cosa farà con Marc Marquez in gara, alludendo probabilmente alla possibilità che possa aiutare Andrea Dovizioso ostacolando lo spagnolo. Questa la risposta con tono ironico del pilota Yamaha, ripresa da Marca: “Perché? Che ha fatto qui Marquez due anni fa? Ha detto che non ha fatto nulla. Perché ho parlato male di lui alla stampa? E a Phillip Island? Che ha fatto prima che io parlassi? Alla fine non ha fatto niente… A parte gli scherzi, io penso a fare la mia gara”.

Il nove volte campione del mondo successivamente ha parlato anche della gara e di Johann Zarco: “Può esserci una corsa di gruppo, non è impossibile, sarebbe bello. Zarco ha fatto vedere a molti la sua maniera di correre. Il problema è che va molto veloce. Non è un problema solo nei primi giri, ma per tutti i giri della gara. E’ uno di quelli che migliore ritmo. Potrebbe anche vincere domani”. Il francese parte secondo, dopo aver sfiorato la pole position, andata a Dani Pedrosa per pochi millesimi. Valentino è quarto, seconda fila, e darà il massimo per vincere.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)