Maverick Vinales: “Dovi e Marquez sul bagnato hanno fiducia”

 

Maverick Vinales (©Getty Images)

Maverick Vinales dopo il buon 3° posto colto in Australia vuole provare a portare a casa un altro risultato importante. L’obiettivo dello spagnolo è soprattutto quello di riuscire a strappare la 2a piazza nella classifica generale ad Andrea Dovizioso. Nelle prove libere di Sepang, la Yamaha sembra essersi comportata discretamente bene e sembrano esserci i presupposti per un’altra gara di spessore.

Come riportato da “Motorsport.com”, Maverick Vinales ha così commentato le prime prove libere: “Sto bene sia sull’asciutto che sul bagnato, ma dobbiamo ancora migliorare perché la pista è scivolosa. In Australia abbiamo trovato la strada giusta, ora dobbiamo lavorare. I pneumatici sono più duri e questo vuol dire che c’è meno presa”.

Problemi con Barbera

Lo spagnolo ha poi continuato: “Non sapremo come va la moto con la morbida perché abbiamo solo due treni e li dobbiamo salvaguardare per la gara. Sul bagnato mi sento a mio agio, ma devo migliorare all’inizio dell’accelerazione”. Maverick Vinales ha anche parlato dell’incidente avuto in FP2 con Barbera: “Non so cosa sia successo con Hector, ho solo visto una moto che sbucava dal nulla. Siamo stati fortunati”.

Infine, l’alfiere della Yamaha ha così concluso: “Dobbiamo migliorare nell’entrata in curva. Marc e Andrea hanno un ottimo passo sul bagnato perché sono in fiducia con la moto. La pista ci mette tanto per asciugarsi. L’unica cosa, almeno ora non ci sono pozzanghere”.

Insomma, Maverick Vinales sembra determinato a portare avanti lo sviluppo di questa M1. La Yamaha in questa stagione sotto il bagnato si è sempre sciolta come neve al sole. A Sepang quindi ci vorrà una bella dimostrazione di forza da parte del team di Iwata che deve confermare, dopo l’Australia, di aver finalmente imboccato la strada giusta.

Antonio Russo