Flop Ducati in Australia, problemi con le gomme? (VIDEO)

Ducati (Twitter)

In casa Ducati tira una brutta aria dopo le qualifiche di questa mattina al Gran Premio d’Australia. Andrea Dovizioso, infatti, si è piazzato solo 11°, mentre Jorge Lorenzo addirittura 16°. L’italiano è stato il miglior pilota tra quelli che guidano una moto di Borgo Panigale, questo dovrebbe far capire la dimensione dei problemi che sta affrontando Ducati in questo momento.

Andrea Dovizioso dopo la splendida vittoria di Motegi puntava a rosicchiare altri punti a Marc Marquez in questo GP, ma farlo sarà davvero dura per lui. Lo spagnolo della HRC non solo ha conquistato un’entusiasmante pole, ma ha dimostrato di avere il miglior passo.

Questione di feeling

La Ducati sembra avere dei problemi nel riscaldare le gomme, in particolar modo i guai maggiori sono all’anteriore. Tutto ciò è dimostrato anche dalle due cadute nelle prove dei due piloti del team di Borgo Panigale. Nella notte aveva cominciato Jorge Lorenzo, che aveva perso l’anteriore in ingresso curva rotolando pericolosamente più volte sulla ghiaia.


In FP4, invece, è stata la volta di Andrea Dovizioso. Il pilota italiano ha perso anche lui l’anteriore in ingresso curva finendo a terra. Insomma la Ducati sembra riscontrare problemi alle gomme, proprio come avvenuto settimana scorsa alle Yamaha. Le Michelin sembrano proprio non accontentare nessuno in questa pazza stagione.

Andrea Dovizioso sarà chiamato ad un’importante rimonta se vuole provare a lottare ancora per il titolo mondiale con Marquez. L’impressione però è che per farlo avrà bisogno di particolari condizioni meteo. La moto, infatti, sembra comportarsi bene con alte temperature e con bagnato estremo. Diversa, invece, la situazione con asfalto freddo. La Ducati, infatti, in quel contesto sembra andare davvero in grandissima difficoltà.

Antonio Russo