MotoGP Phillip Island, FP2: tempi e classifica finale

Prove Libere a Phillip Island (©Getty Images)

Pomeriggio di sole e vento a Phillip Island in occasione delle Prove Libere 2. Lavoro incentrato sul feeling con la gomma Soft al posteriore per dare l’assalto al tempo. I primi nove piloti sono racchiusi in un fazzoletto di 4 decimi, ma è Aleix Espargarò a svettare davanti a tutti, davanti a Marc Marquez. Terzo crono per Andrea Dovizioso, incollato al leader del Mondiale a 92 millesimi.

“Dani non male considerando che è una pista difficile per lui quando fa freddo – ha commentato Livio Suppo a Sky Sport -. Marc ha un ottimo passo gara, ma sta cercando di mettere tutte le cose al posto giusto. Ma sappiamo che questa è una pista che gli pace tantissimo”.

Maverick Vinales perde l’avantreno della sua Yamaha M1 alla curva 8 e cade a velocità sostenuta, ma senza conseguenze, chiudendo la FP2 al quinto posto. Ancora non decollano le prestazioni di Valentino Rossi che perde nell’ultimo settore. Fuori dalla top-10, rischia di non accedere direttamente alla Q2 qualora domani dovesse piovere al mattino. Cade anche Alvaro Bautista.

1
A. ESPARGARO
1:29.225
2
M. MARQUEZ
+0.005
3
A. DOVIZIOSO
+0.097
4
C. CRUTCHLOW
+0.104
5
M. VIÑALES
+0.198
6
J. MILLER
+0.241
7
A. IANNONE
+0.379
8
J. ZARCO
+0.442
9
D. PEDROSA
+0.477
10
P. ESPARGARO
+0.535