La ‘longa manus’ di Valentino: Morbidelli in Yamaha?

Franco Morbidelli (©Getty Images)

La salute di Jonas Folger viene seguita con apprensione da parte del team Marc VDS. Il Teamchef Michael Bartholemy ha paura che Franco Morbidelli possa essere dirottato da Valentino Rossi verso il team Yamaha Tech3.

Il ‘Morbido’ si avvia verso il suo primo titolo mondiale in Moto2 e dal 2018 sarà pilota motoGP con la Honda satellite. Al suo fianco l’attuale inseguitore per il titolo Thomas Luthi. Ma la “mano invisibile” del campione di Tavullia potrebbe mutare gli scenari. Yamaha Tech3 aveva dimostrato già un certo interesse per Franco Morbidelli in passato

“Posso immaginare che Tech3 stia già pensando a come rimpiazzare Jonas Folger per il 2018 qualora non dovesse riprendersi in fretta dalla malattia”, ha detto Bartholemy a Speedweek.com. “Rossi entrerà nel gioco con Yamaha e Morbidelli. Certo, ho un contratto di tre anni con Franco. Ma la scorsa primavera sono avvenuti alcuni eventi strani. A quel tempo, il mio contratto con Morbidelli per il 2018 era ancora valido per il Mondiale Moto2, dovevamo convertirlo nella classe regina e aumentare lo stipendio”.

Alcuni mesi fa Morbidelli era nel mirino di Yamaha Tech3, Ducati Pramac, Aprilia Racing LCR Honda. Herve Poncharal ora sta aspettando di capire il futuro “clinico” di Jonas Folger e una decisione potrebbe già essere presa tra una settimana in Malesia. Marc VDS a questo punto potrebbe decidere, secondo tale ipotesi, di ingaggiare subito Alex Marquez in MotoGP. Entro fine ottobre la situazione sarà più chiara per tutti.