Motegi, overdose di emozioni con Dovi e Marquez

Marquez, Dovizioso e Petrucci a Motegi (©Getty Images)

Per comodità si scrive Motogp, ma si legge: emozione pura! Si perché la gara a cui abbiamo assistito oggi e’ la sfida nella sfida! La sfida di un pilota umile e grande lavoratore come Andrea Dovizioso, ormai non più giovanissimo, ma che ha saputo evolvere il suo talento fino ad arrivare a sfidare un super fuoriclasse, giovane e ambizioso come Marc Marquez, con una ambizione di vincere pari al suo talento straripante!

E’ la sfida della Ducati che con numeri di vendite motociclistiche nettamente inferiori, ma con una passione smisurata, tiene testa alla Honda, il colosso motociclistico numero 1 al mondo, addirittura sulla propria pista di casa ! E’ la sfida di due gladiatori che si giocano il titolo mondiale e non si arrendono quando le loro moto sbandano con le gomme quasi finite sui rettilinei inondati di acqua, che in ogni staccata gettano il proprio cuore in un duello fino all’ultimo centimetro !

E’ una sfida dove ci sono vincitori e vinti, ma dove su tutti e tutto ha vinto il motociclismo, uno sport che regala un’overdose di emozioni, per le quali bisogna soltanto alzare le mani ed applaudire chi sa regalarci queste imprese memorabili! Grandissimo Dovizioso e grandissimo Marquez. Evviva la M O T O G P !

Angelo Castorini