Marc Marquez: “Gomme sbagliate, ho visto Rossi e ho fatto lo stesso”

Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez alla fine delle qualifiche del Gran Premio del Giappone ha portato a casa un buon 3° posto. Ottimo se messo in relazione al 9° posto di Andrea Dovizioso, che è il suo principale sfidante per il mondiale. Lo spagnolo ha il proprio destino tra le mani. Da qui a fine stagione, infatti, gli basterà arrivare sempre davanti al pilota della Ducati e a Vinales per laurearsi ancora una volta campione del mondo.

Certo il weekend sinora non è stato per niente semplice per Marc Marquez, tanti, infatti, i problemi avuti, soprattutto di natura elettronica. Il pilota della HRC è anche caduto durante le prove.

Marquez poteva fare la pole

Come riportato da “AS”, Marc Marquez alla fine delle qualifiche ha così dichiarato: “Alla fine è stato un errore montare le slick, perché ho perso la pole. Ho fatto subito un buon giro e pensavo di potermi mettere davanti a tutti, ma alla fine la scelta delle gomme è stata sbagliata”.

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Ho chiesto se qualcuno aveva montato le slick e mi hanno detto che lo aveva fatto Valentino, quindi senza esitazione ho fatto lo stesso. Ho guidato con molta attenzione perché quando cadi con gomme slick ti fai davvero male e non era il caso. Abbiamo perso la pole, ma abbiamo capito altre cose”.

Insomma a quanto pare Marc Marquez qualche decimo in più nel taschino lo teneva eccome. Con queste condizioni, quindi, sembra essere il favorito per la vittoria domani. La gara però sarà molto lunga e conterà molto la gestione delle gomme. In caso di buona partenza, quindi, potrebbe venire fuori Andrea Dovizioso.

Antonio Russo