MotoGP Motegi, FP2: tempi e classifica finale

photo Twitter @DucatiMotor

Il venerdì di prove libere del GP di Motegi si apre all’insegna della pioggia e si prevede pista bagnata anche sabato e domenica. Dopo il miglior crono di Marc Marquez nella FP1, nella seconda sessione si lavora sull’assetto rain che sarà quello da gara. A siglare il miglior tempo è la GP17 di Andrea Dovizioso in 1’54″877 davanti a Marc Marquez di 43 millesimi e Aleix Espargarò a 184 millesimi.

Yamaha riscontra qualche problema in ingresso curva, con Katsuyuki Nakasuga in veste di wild card che procede con lo sviluppo della YZR-M1 2018. 11° Maverick Vinales, 12° Valentino Rossi, entrambi non rientrano ancora nella Q2. “Abbiamo cercato di fare tanta strada con le stesse gomme, perchè abbiamo solo due extra soft”, ha riassunto Maio Meregalli. Marc Marquez e Honda hanno provato una nuova carena con doppia feritoia per convogliare i flussi d’aria e alette maggiorate.

Buoni segnali dalle Ducati di Jorge Lorenzo (4°) e Andrea Dovizioso in configurazione aerodinamica. “Jorge non riesce ancora a trovare la confidenza sull’anteriore in curva – ha spiegato Davide Tardozzi a Sky Sport -. Dovi stamattina non si sentiva troppo a suo agio, ma abbiamo fatto delle modifiche al pivot e vediamo che succede”.

Bradley Smith è caduto dalla sua KTM in curva 11. L’inglese, che ha chiuso nella top-10 al mattino, si è subito è alzato ed ha riportato ai box la sua RC16. Caduta anche per Marc Marquez nella fase finale della FP2, quando perde il posteriore in curva 4. Rientra anzitempo ai box anche Scott Redding.

1
A. DOVIZIOSO
1:54.877
2
M. MARQUEZ
+0.043
3
A. ESPARGARO
+0.184
4
J. LORENZO
+0.357
5
J. ZARCO
+0.591
6
D. PETRUCCI
+0.664
7
A. IANNONE
+0.737
8
D. PEDROSA
+0.896
9
C. CRUTCHLOW
+1.272
10
A. RINS
+1.352

Tags:



Altre Notizie