CONDIVIDI
Andrea Dovizioso (©Getty Images)

Andrea Dovizioso è stato il grande protagonista della FP2. Il pilota della Ducati, infatti, seppur per pochi millesimi, si è piazzato davanti a tutti e soprattutto davanti a Marc Marquez. Il driver italiano deve assolutamente cominciare a rosicchiare punti allo spagnolo se vuole avere speranze di strappargli il titolo mondiale.

Come riportato da “Speedweek.com”, Andrea Dovizioso alla fine delle prove libere ha così dichiarato: “Vinales ha molti problemi, soprattutto sul bagnato, ma non so quanto questo sia causato dalle caratteristiche della moto. Valentino di solito è molto competitivo sotto la pioggia. Lui e Maverick hanno problemi. Il pneumatico posteriore si degrada rapidamente e non credo regga per 24 giri, ma il problema è lo stesso per tutti”.

Tutti nelle stesse condizioni

Maverick Vinales nella sua carriera non ha mai brillato eccessivamente in condizioni di bagnato. In questa ultima stagione però la sua Yamaha non lo sta aiutando per niente. Lo spagnolo, infatti, spera di trovare pista asciutta domenica in gara.

Andrea Dovizioso parlando delle gomme ha poi continuato: “Con i pneumatici Michelin è sempre complicato decidere quale mescola è quella giusta. In ogni caso siamo tutti nelle stesse condizioni. Bisogna essere intelligenti e capire rapidamente ogni situazione. Dopo oggi sono molto fiducioso, ma tutto può accadere. In ogni caso preferisco guidare sull’asciutto”.

Insomma il pilota della Ducati sembra decisamente determinato a fare una buona gara. La pista giapponese negli anni è sempre stata favorevole alla moto di Borgo Panigale. Andrea Dovizioso a Motegi nella stagione scorsa colse un ottimo 2° posto. Quest’anno però ha bisogno di mettersi alle spalle Marquez si vuole ricominciare a rincorrere il sogno mondiale.

Antonio Russo