Jorge Lorenzo: “Stesso obiettivo: voglio la prima vittoria in Ducati”

Jorge Lorenzo (©Getty Images)

L’approccio di Jorge Lorenzo con la Ducati era stato davvero tragico. Il tutto però era stato reso ancora più pessimo dall’andamento del compagno di squadra Andrea Dovizioso. Il pilota italiano, infatti, contro ogni pronostico si è ritrovato in lotta per il mondiale con Marc Marquez.

Nelle ultime settimane però, complice alcuni aggiustamenti effettuati sulla moto, Jorge Lorenzo è tornato a gareggiare tra i big. L’ex Yamaha, infatti, è arrivato 4° in Austria e 5° in Gran Bretagna. A San Marino è stato addirittura in testa con un ampio margine sugli avversari prima di cadere rovinosamente e dire addio alla gara. Infine, ad Aragon ha portato a casa un ottimo 3° posto dopo aver comandato la corsa per larghi tratti.

Lorenzo vuole il successo

Jorge Lorenzo, in vista del prossimo Gran Premio ha così dichiarato: “Il podio di Aragon è stato molto importante per la squadra, ha confermato che la direzione che stiamo seguendo è quella giusta. Ora comincia la parte finale del Mondiale con queste tre gare consecutive oltreoceano. Il mio obiettivo resta sempre lo stesso: lottare per il podio e puntare alla prima vittoria con la Ducati“.

Infine, lo spagnolo ha così concluso: “Motegi è uno dei miei tracciati preferiti, dove sono riuscito a vincere molte volte in passato. Credo che la nostra moto si adatti bene alle caratteristiche di questa pista e quindi penso che abbiamo buone possibilità di portare a casa un buon risultato”.

Jorge Lorenzo è in un buon momento di forma e potrebbe presto giungere alla tanto agognata vittoria. Lo spagnolo l’anno scorso fu costretto al ritiro a Motegi quindi avrà sicuramente voglia di riscattarsi.

Antonio Russo