Verstappen-mania: Liberty Media vuole il GP d’Olanda

F1 a Rotterdam (©Getty Images)

Liberty Media sta esaminando la possibilità di riportare il Gran Premio d’Olanda in calendario, in auge tra il 1952 e il 1985 sul Circuito di Zandvoort. La prima vittoria fu aggiudicata dal ferrarista Alberto Ascari, l’ultima a Niki Lauda al volante della McLaren-TAG Porsche. Ad alimentare le voci e le speranze di un ritorno del Circus nella terra dei tulipani è anche il gran seguito che sta riscontrando Max Verstappen in Red Bull.

I nuovi vertici della F1 sembrano voler mirare a un circuito cittadino, Amsterdam o Rotterdam. Per la capitale dei Paesi Bassi, già affollata per il turismo internazionale di tutti i giorni, sarebbe forse impegnativo accogliere un evento sportivo del genere. Quindi l’opzione più probabile sarebbe quella della città portuale, considerata anche l’esperienza con la Formula 1 grazie alle manifestazioni che si sono svolte in passato.

Le altre opzioni più attuabili sono Assen, dove già si svolge il Motomondiale, o lo storico tracciato di Zandvoort. Non è ancora chiaro quanti anni ci vorranno per rivedere il Gran Premio d’Olanda, ma di certo Liberty Media sembra seriamente intenzionata a riportare qui il Circus. Per la gioia di Red Bull e dei tanti fan di Verstappen.