Alonso rischia l’arresto, in Giappone troppo affetto per lui

Fernando Alonso (©Getty Images)

Fernando Alonso sta venendo fuori da una delle stagioni più complicate della sua carriera. Lo spagnolo sinora ha racimolato solo 10 punti e una quantità incalcolabile di ritiri. A peggiorare la sua situazione all’interno del team anche l’improvvisa crescita di Vandoorne, che attualmente con i suoi 13 punti lo guarda dall’alto al basso. L’ex Ferrari spera di ritrovare la competitività perduta grazie alla fornitura di motori Renault dal prossimo anno alla McLaren.

A livello mondiale però Fernando Alonso, nonostante gli scarsi risultati sportivi, è ancora amatissimo. Nell’arco di questa stagione abbiamo avuto più volte testimonianze di affetto allo stato puro nei confronti del 2 volte campione del mondo di Formula 1.

Alonso è una star in Giappone

Anche a Suzuka i tifosi non sono stati di meno. Fernando Alonso, infatti, aveva promesso che si sarebbe presentato davanti alla statua di Hachiko per una foto insieme ai propri fan. Probabilmente anche lo stesso spagnolo aveva preso sotto gamba l’amore che i suoi tifosi hanno per lui.

Come riportato da “AS.com”, circa 15 minuti prima dell’appuntamento nelle zone antistanti la statua si è riversata un’immensa folla di giapponesi vogliosi di  conoscere Fernando Alonso. La polizia locale a quel punto avrebbe minacciato, per questioni di sicurezza, di arresto lo spagnolo nel caso in cui si fosse presentato sul posto per mantenere la promessa di fare una foto con i fan.

La situazione è letteralmente sfuggita di mano a tutti e Fernando Alonso è stato costretto a salutare i propri fan da lontano, da una finestra. L’ex Ferrari è rimasto così colpito dall’affetto ricevuto, che ha pubblicato lo scatto sul proprio profilo Facebook spiegando appunto i motivi che lo hanno costretto a stare lontano dalla folla.

Antonio Russo