Ferrari-Mercedes preparano l’assalto a Verstappen: offerta da 22 mln?

Max Verstappen (©Getty Images)

Salgono le quotazioni di mercato di Max Verstappen dopo il secondo successo nel GP di Sepang. Mercedes e Ferrari non possono restare indifferenti dinanzi al “nuovo” che avanza, ma Red Bull cercherà di blindare il suo tulipano olandese. “Stappen ha ancora un contratto – ha sottolineato Helmut Marko -. Ma Ricciardo è già sul mercato. Dobbiamo cercare alternative. Non saremo impreparati”.

Ferrari proseguirà con la line-up Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen nella stagione 2018, ma Iceman quasi sicuramente dirà addio al Circus a scadenza di contratto. Mercedes punta ancora sulla coppia Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, con il finlandese che dovrà riconquistarsi l’ulteriore prolungamento di contratto per il 2019. Il campione inglese, invece, dovrebbe firmare per un altro triennio con la casa di Stoccarda nei prossimi mesi e finire qui la sua carriera.

Red Bull cerca valide alternative ad un eventuale addio di Daniel Ricciardo. La casa angloaustriaca è la numero uno nell’arruolare giovani promettenti, ma privarsi di una giovane promessa e certezza come Verstappen sarebbe quasi un suicidio. ma nello sport basta un super ingaggio (e una monoposto competitiva) per vedersi sfuggire anche i grandi campioni.

Secondo fonti londinesi Mercedes e Ferrari starebbero pensando ad un’assalto alla diligenza olandese. Per attirare Max nella propria scuderia servirà un contratto da almeno 22 milioni di euro a stagione. Attualmente ne guadagna 5,5 in Red Bull, ma ad ostacolare i piani ci sarebbe alcune clausole di contratto (in scadenza a fine 2019). “Dobbiamo perfezionare alcune cose per mostrare a Max che siamo la squadra migliore per lui. Abbiamo reso possibile il successo e l’ha sfruttato in Malesia”, ha dichiarato il Team chef Christian Horner.

Dal canto suo Max Verstappen preferisce concentrarsi sugli ultimi cinque GP e sul prossimo campionato. “Non voglio guardare troppo in futuro. Voglio concentrarmi sul mio lavoro e finire la stagione in un buon modo. Per la fine del 2018 c’è ancora molto tempo, quindi dovremmo aspettare”. Ma l’ipotesi Ferrari o Mercedes non è esclusa, perchè l’obiettivo di ogni pilota è vincere il titolo mondiale. “Vorrei dominare in Formula 1 per dieci anni”, ha dichiarato alla vigilia del GP di Sepang. “Per vincere sette titoli come Michael Schumacher devi avere la fortuna di ritrovarti nella squadra giusta al momento giusto”. E Ferrari o Mercedes sono al momento le vetture da prima fila…

Luigi Ciamburro