Anibal Icon RR, hypercar canadese con 920 cavalli

Anibal Icon RR
Anibal Icon RR (foto anibalicon.com)

Anibal Automotive, azienda canadese specializzata nel tuning delle Porsche, ha deciso lanciare la propria hypercar. Dopo anni in cui si è distinta per il design e l’elaborazione delle auto tedesche, adesso ha deciso di mettersi in proprio.

Il progetto è di quelli importanti. La vettura prende il nome di Anibal Icon RR e prende ispirazione dalla Porsche 991 Turbo S. A livello meccanico la base è quella, ma questo modello ne rappresenta un’evoluzione estrema. Il motore è un 3.8 litri biturbo flat six da ben 920 cavalli. Sull’esemplare originale tedesco sono 580 i cavalli, ma l’azienda canadese è riuscita a tirare fuori ulteriore potenza attraverso alcuni interventi. Per quanto concerne l’accelerazione, passa da 0 a 100 km/h in 2,4 secondi. Un dato migliore rispetto a quello di auto come Tesla P100d, LaFerrari e Lamborghini Aventador per esempio.

Telaio e carrozzeria sono interamente realizzati in fibra di carbonio, per un peso complessivo da 1.540 kg. La Anibal Icon RR presenta interessanti soluzioni aerodinamiche. Possiede l’asse posteriore sterzante, l’assetto adattivo e la trazione integrale, oltre ai cerchi monodado, l’aerodinamica attiva e l’impianto frenante carboceramico. A livello estetico la vettura canadese si presenta molto più estrema della Porsche 991 Turbo S, dalla quale riprende pochissimi dettagli, come ad esempio i fanali posteriori. Per il resto rappresenta una novità. Vi sono diverse prese d’aria, anteriore ispirato ai prototipi da gara e il grande alettone mobile posteriore.

La produzione della Anibal Icon RR dovrebbe cominciare nel 2018 e prevedere solamente 50 modelli, ai quali aggiungere ulteriori 5 nella versione più estrema “Drastic Edition” che promette prestazioni ancora più elevate. Sicuramente una hypercar molto interessante e che dovrebbe soddisfare gli appassionati.