Sepang, Wehrlein: “Vettel un amico, certo che mi fermo!”

Sebastian Vettel e Pascal Wehrlein (©Getty Images)

Pascal Wehrlein ha chiuso in 17esima posizione il GP della Malesia al volante della Sauber. Ma a far notizia è soprattutto il suo gesto a fine gara, quando ha dato un passaggio a Sebastian Vettel, autore di un incidente con Lance Stroll. La foto ha fatto il giro del mondo in poche ore, condiviso da media e social network. Una bella pagina di sport che ha incorniciato il week-end di Sepang.

Pascal Wehrlein non ha esitato un attimo a fermarsi quando ha visto Sebastian Vettel fermo al fianco della sua monoposto. “Per un amico come Sebastian certo che freno”, ha spiegato il giovane tedesco ad ‘Auto Bild Motorsport’. “Non sapevo nemmeno cosa era successo. Così ho preso Seb con me. Mi ha ringraziato nella corsia”.

Lo scorso gennaio il giovane driver ha partecipato alla Corsa dei Campioni, tradizionale appuntamento invernale che vede sfidarsi piloti di varie discipline. Il pilota di scuola Mercedes ha invaso la corsia di Felipe Massa e si cappottato uscendone illeso, ma con un infortunio al collo. In quell’occasione Vettel gli è stato vicino anche in ospedale: “Era con me durante tutto il tempo degli esami ospedalieri. Mi ha portato anche il cibo a letto. Mi trovo molto bene con lui. E’ rimasto con i piedi per terra anche se ha già vinto tanto. Parliamo molto, mi dà sempre un buon consiglio”.

Pascal Wehrlein ha dovuto attendere un po’ affinchè il pilota Ferrari portasse via il volante della sua SF70H. Ha impiegato un po’ di tempo perchè era storto dopo l’incidente e temeva che la pista fosse presa d’assalto dai tifosi. Quindi ha messo in salvo il volante. Su Twitter il 22enne della Sauber ha postato la storica immagine e cinguettato scherzosamente: “Dove posso mandare la fattura?”.