Johann Zarco: “Sogno la Yamaha di Valentino Rossi”

Johann Zarco
Johann Zarco (©Getty Images)

Johann Zarco rookie of the year del campionato MotoGP 2017. Il due volte campione del mondo Moto2 ha fatto meglio degli altri esordienti nella classe regina del Motomondiale e, salvo sorprese, sarà lui a prendersi quel ‘titolo’.

Il francese ha trovato un buon feeling con la Yamaha M1 2016 del team clienti Tech3. Non a caso si trova al sesto posto nella classifica mondiale e precede anche un campione come Jorge Lorenzo, che però ad Aragon gli ha recuperato parecchi punti e mira a scavalcarlo. Ad ogni modo, Zarco sta facendo un’ottima stagione al di là di quello che sarà poi il piazzamento finale nel Mondiale.

MotoGP, Zarco vuole la Yamaha di Rossi

Nel 2018 il rider 27enne correrà ancora con il team Tech3 e si tratterà di un anno molto importante. Scadono tutti i contratti dei piloti MotoGP più forti e dunque si può liberare qualche posto nelle squadre ufficiali. Pertanto sarà fondamentale per lui fare una stagione eccezionale e sperare in una sistemazione migliore dell’attuale.

Zarco ai microfoni del sito ufficiale MotoGP.com non ha nascosto le proprie ambizioni: “Naturalmente, il mio obiettivo è quello di sedermi su una moto ufficiale. Perché se vuoi combattere per il titolo, hai bisogno di una moto di fabbrica. Se continuassi a lavorare con Yamaha, sarebbe fantastico”.

Johann non dice nulla di nuovo: per ambire al titolo serve una moto factory. Non nasconde neppure il fatto di gradire una permanenza in Yamaha, dove non gli dispiacerebbe prendere il posto di Valentino Rossi: “Sarebbe bello. Però lui dice che rimane fino a quando sarà veloce. Perché no? Devo essere uno dei migliori per guadagnare il posto di Valentino. Questo è un grande obiettivo e un sogno per ogni pilota”. Vedremo cosa succederà, il ‘Dottore’ deciderà solamente nella prima parte del campionato 2018 il suo futuro.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)