MV Agusta ritorna nel Motomondiale: accordo con Forward Racing?

photo Facebook

La Mv Agusta potrebbe tornare nel Motomondiale al fianco del team Forward Racing di Giovanni Cuzari. le indiscrezioni si infittiscono nelle ultime ore, dopo la presentazione della livrea speciale mostrata al GP di Misano.

L’azienda varesina recentemente sta mostrando sempre maggior interesse verso la Formula 1, con la presentazione di una specialissima F4 LW44 dedicata a Lewis Hamilton. Ma i progetti per il futuro sembrano orientati verso la Moto2 e nelle prossime settimane potrebbe essere messo nero su bianco. Lavori in corso nel team Forward Racing che, dopo l’addio di Luca Marini e Lorenzo Baldassarri, ha finora ufficializzato solo l’ingaggio di Stefano Manzi. Il secondo alfiere sarà annunciato di qui a breve.

MV Agusta vanta nel suo curriculum 38 mondiali piloti e 37 costruttori dal 1952 al 1973. Nel 2013 era tornata nel WorldSBK con Leon Camier e in Supersport, dove è tornata alla vittoria con Jules Cluzel. La casa motoristica potrebbe occuparsi dell’aerodinamica della Kalex con motore Honda. Dalla stagione 2019 realizzerebbe anche il telaio in abbinamento al nuovo motore Triumph. A dare l’input a questa storica notizia la livrea vista a Misano ispirata alle moto di Cascina Costa dei tempi d’oro. Un indizio che non era saltato subito alla mente e nulla era stato lasciato trapelare.

“Per me questi colori hanno qualcosa di speciale e mostrano i traguardi che abbiamo raggiunto in questi anni – aveva dichiarato Giovanni Cuzari -. Gli anni ’50 e ’60, secondo me, portano una certa percezione generazionale, un desiderio di andare avanti e di non guardarsi indietro… Sono felice che una leggenda come Giacomo Agostini, con il quale condivido questa passione rara, si sia unita a me sul palco”. Ma la storia continua…

Luigi Ciamburro