Daniel Ricciardo: “Al posto di Rossi darei più spettacolo in MotoGP”

Daniel Ricciardo (©Getty Images)

La Red Bull sembra essere molto cresciuta in nelle ultime settimane e Daniel Ricciardo in particolare ha disputato una seconda parte di stagione davvero di sostanza, arrivando più volte sul podio. A Singapore, complice lo scontro al via tra le due Ferrari, l’australiano ha portato a casa un prezioso 2° posto che rafforza il suo 4° posto nella classifica generale.

In Malesia, in questo primo giorno di prove libere, le Red Bull hanno dimostrato sin qui di essere davvero molto competitive. Questo potrebbe fare in parte il gioco delle Ferrari e di Sebastian Vettel che ha bisogno che in gara si mettano quante più auto possibile tra sé stesso e Lewis Hamilton. Proprio il suo ex compagno di squadra, Daniel Ricciardo, quindi potrebbe dargli una grossa mano a riprendersi il mondiale.

La MotoGP va più forte in Malesia

L’australiano da par suo, da sempre in orbita Ferrari, a suon di belle prestazioni potrebbe guadagnarsi il sedile della Rossa per il 2019, quando Raikkonen probabilmente appenderà il casco al chiodo e a Maranello servirà un driver navigato e già pronto come lui.

Daniel Ricciardo però intanto è concentrato sul presente, come riportato da “Speedweek.com”, il pilota della Red Bull ha così parlato della Malesia: “Siamo molto competitivi qui e con la pioggia potremmo avere una grossa opportunità. In queste zone di muovono tutti in moto, è naturale che la MotoGP riscontri poi più successo. Le gare sono belle, ma la Formula 1 non ha assolutamente nulla da invidiare a questo sport”.

L’australiano ha poi proseguito: “In MotoGP c’è Valentino Rossi che è davvero un grande personaggio, ma se ci fossi io al suo posto darei ancora più spettacolo. L’anno scorso qui ho vinto, è una pista che mi piace. Da quanto visto oggi le Ferrari sembrano lontane, ma siamo a livello con le Mercedes“.

Antonio Russo