MotoGP, Marc Marquez: “Incredibile quanto ha fatto Valentino”

Valentino Rossi (©Getty Images)

Il quinto posto di Valentino Rossi sembra quasi aver messo in sordina la vittoria di Marc Marquez. Il pesarese della Yamaha ha compiuto una prestazione magistrale a tre settimane dall’intervento chirurgico alla gamba destra, facendo gridare al quasi miracolo o mettendo in dubbio la veridicità dell’accaduto in allenamento.

Prima fila dopo le qualifiche, all’inseguimento di Jorge Lorenzo fino a metà gara, ma nel finale la fatica ha cominciato a far sentire il suo giogo. Tanto di cappello da parte del suo rivale Marc Marquez. “È incredibile quanto ha fatto in questo fine settimana. Nessuno lo ha ancora fatto. Il quinto posto con soli 0,6 secondi dietro a Viñales, che guida la stessa moto, è ancora più incredibile. E’ ancora ferito. Il suo talento ha fatto la differenza”.

A rendere omaggio all’impresa di Valentino Rossi anche l’ex compagno di team Jorge Lorenzo, autore della sua prima magistrale prestazione in Ducati. “Nell’intero weekend è stato impressionante. Già nelle qualifiche del sabato… Ma soprattutto quanto velocemente ha recuperato, perché un fisico di 30 o 38 anni non è più come un fisico di 15. A quel tempo si recupera molto più velocemente. Questo è impressionante. Si sentiva meglio ogni giorno. Era solo pochi decimi dietro a Viñales, che è in perfette condizioni. E su un percorso che non è uno dei suoi preferiti. Molto impressionante”.

Dani Pedrosa è stato anche pieno di lode per Rossi, nonostante qualche contrasto durante e dopo la gara: “È incredibile come si possa recuperare da questo pregiudizio così rapidamente. Come so, è diverso ogni volta, anche se è lo stesso danno. A volte la guarigione richiede molto più tempo, ma non sai perché. Un’altra volta è molto più veloce. La sua determinazione ad essere qui era molto importante. Sabato è stato super veloce nelle qualifiche, così come all’inizio della gara. Molto sorprendente”.