MotoGP, Marquez ad Aragon ha battuto un record di Rossi

marc marquez
Marc Marquez e Repsol Honda Team festeggiano la vittoria ad Aragon (©Getty Images)

Marc Marquez a 24 anni ha già vinto cinque titoli mondiali tra 125, Moto2 e MotoGP. Con questo ritmo può sicuramente raggiungere Valentino Rossi a quota nove e anche superarlo. Ovviamente non è una cosa scontata, però è fuori dubbio che lo spagnolo possa farcela.

Ha tanti anni di carriera davanti e in questo 2017 si trova nuovamente in testa al campionato MotoGP. Sono 16 i punti di vantaggio su Andrea Dovizioso dopo la vittoria ottenuta ad Aragon. Un successo molto importante, arrivato in seguito a quello di Misano. Momento di forma straordinaria per il rider Honda.

Marquez è arrivato a quota 60 vittorie ottenute nel Motomondiale e, come sottolinea Marca, ha battuto Rossi nell’aver raggiunto tale traguardo. Infatti, in precedenza Valentino era il più giovane ad aver conquistato 60 vittorie. A 25 anni e 62 giorni ce la fece in Sudafrica nel 2004. Ma Marc lo ha superato, visto che ce l’ha fatta a 24 anni e 219 giorni.

Ad Aragon lo spagnolo ha battuto Rossi anche in un altro aspetto. E’ diventato il secondo pilota più vincente nella classe regina del Motomondiale in sella alla Honda. Ha raggiunto quota 34, superando Valentino (33). Dietro di loro ci sono Dani Pedrosa (30) e Freddie Spencer (20). Di fronte solo Mick Doohan con 54. Adesso Marquez può puntare il record dell’americano per diventare il rider Honda più vincente di sempre. Ci vorrà un po’ di tempo, ma il talento per farcela c’è. Il suo contratto con HRC scade nel 2018 e nel frattempo può avvicinare il mitico Doohan.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)