Jorge Lorenzo: “Meglio Aragon che Jerez, la vittoria è vicina”

Jorge Lorenzo (©Getty Images)

Jorge Lorenzo sembra finalmente aver trovato confidenza con la Ducati. Il pilota spagnolo, infatti, ad Aragon ha conquistato un buon 3° posto alle spalle delle due Honda ufficiali di Marc Marquez e Dani Pedrosa. L’ex Yamaha addirittura è stato il migliore delle Ducati in pista a fine weekend.

Come riportato da “Crash.net”, Jorge Lorenzo ha così commentato la propria prestazione: “Preferisco di più questo podio che quello fatto a Jerez, perché ci stiamo avvicinando alla vittoria. Ho condotto la gara per molto tempo e sono arrivato davvero vicino a Marc”.

Lorenzo vede la vittoria vicina

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Stiamo progredendo, sto conoscendo sempre di più la moto. In Ducati ogni giorno mi danno sempre nuovi dettagli per migliorare il mio approccio con la Desmosedici. Sento tanta differenza tra il pneumatico morbido e quello medio. Purtroppo su questa pista non potevamo fare le stessa scelta che ha fatto Marc”.

Jorge Lorenzo poi sulla possibilità di vincere ha commentato: “Arriverà presto, è molto vicina. Ho cercato di essere comunque più dolce nella guida per preservare il pneumatico. Per le gomme 23 giri sono tanti, nel finale erano distrutte e sono andato in grande difficoltà. Aragon non era adatta alla nostra moto, negli ultimi anni qui Ducati è andata sempre in difficoltà. A Motegi, invece, le cose dovrebbero essere diverse”.

Il pilota della Ducati ha poi concluso: “Ho buone sensazioni per il Giappone. Lì ci vuole tanta accelerazione e frenate dure. Credo che proveremo di nuovo a lottare per la vittoria”. Insomma Jorge Lorenzo, dopo tante gare di sofferenza sembra finalmente essere convinto del mezzo che gli è stato messo a disposizione da Ducati e sembra motivato a cogliere questa tanto agognata prima vittoria.

Antonio Russo