Valtteri Bottas: “Ora il mio obiettivo è superare Vettel nella generale”

Sebastian Vettel e Valtteri Bottas (©Getty Images)

Ringalluzzito dai weekend di Monza e Singapore Valtteri Bottas ha deciso di puntare in alto. Attualmente terzo della generale con 212 punti contro i 235 di Vettel, il pilota Mercedes ha rivelato di aver come principale obiettivo da qui ad Abu Dhabi quello di sorpassare il ferrarista e consegnare a Stoccarda una doppietta iridata.

 

“E’ decisamente il mio prossimo target, o comunque il più fattibile”.  I suoi proposito riportati da Motorsport.com. “A Marina Bay come squadra abbiamo dato vita ad un’ottima gara e sia io, che Hamilton abbiamo raccolto punti pesanti. La speranza è quella di poter replicare almeno nei prossimi due appuntamenti”.

“Detto ciò non vogliamo sottovalutare la Scuderia. Di certo avranno ancora dei weekend positivi e un buon bottino da raggranellare, quindi già voler recuperare una posizione in classifica mi pare un compito di tutto rispetto”. Ha proseguito nella riflessione il driver di Nastola.

Se i vertici del team probabilmente non gli permetteranno di dare fastidio alla prima guida Ham, il finnico è convinto che lo aiuteranno a mettersi dietro il #5. “La fame di successo e di chiudere il campionato nel migliore dei modo è così grande nella scuderia. che si farà di tutto per ottenere un 1-2 iridato tra i piloti anche se la coppa costruttori resta la priorità. Insomma il mio focus sarà tutto sulla lotta contro Sebastian e sono sicuro che la squadra mi appoggerà”. Ha rilanciato Bottas rassicurando però che non tenterà sgambetti fratricidi pur tentando il possibile per avvicinarsi al driver di Stevenage. “Il gap dal mio compagno è abbastanza importante, per cui non ci penso. Andrò avanti corsa per corsa e cercherò di chiuderlo fino all’ultimo round se ce ne sarà la chance. Lewis sta vivendo un ottimo momento, ma io dovrò fare sempre meglio. A quel punto tutto sarà aperto”.