Valentino Rossi: “Negli ultimi giri ero cotto”

Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi  è tornato davvero alla grande. Il Dottore, infatti, ha passato gran parte della gara a lottare con i primi. In particolare nella prima metà del GP il 46 ha tenuto il ritmo di Jorge Lorenzo, leader della corsa. Il pilota della Yamaha, nonostante l’infortunio ancora fresco è comunque riuscito a chiudere al 5° posto.

Il risultato conseguito da Valentino Rossi è decisamente prestigioso se rapportato alle sue condizioni fisiche non certo esaltanti. Come riportato da “Sky Sport”, il Dottore ha così dichiarato a fine gara: “Solo una settimana fa c’erano più possibilità di vedere la gara da casa che essere qui. Sono soddisfatto di aver corso, di aver guidato bene e di essere partito in prima fila”.

La Yamaha ha ancora problemi di gomme

Il Dottore ha poi proseguito: “All’inizio è andata bene, poi ho sofferto il calo della posteriore come è avvenuto anche a Maverick. Noi stiamo provando a risolvere, Honda e Ducati riescono ad avere un minore calo. A casa abbiamo fatto davvero un grande lavoro. Dopo l’infortunio abbiamo cercato di fare il massimo”.

Valentino Rossi ha poi concluso: “Ho cercato di tenere allenata la gamba, negli ultimi giri ero cotto e facevo fatica nei cambi di direzione. Sono riuscito a spingere sino in fondo, ma la mia posizione sulla moto non era la migliore. Era importante tornare subito per riprendere il feeling. Voglio arrivare a Motegi in forma. La nostra moto è forte in qualifica, meno in gara dove forse abbiamo problemi di centralina”.

Valentino Rossi, insomma sembra davvero contento di quanto fatto vedere in gara quest’oggi e spera di arrivare al prossimo appuntamento in forma per lottare sino alla fine per la vittoria.

Antonio Russo