Marc Marquez: “In tre per il titolo. Rossi lontano”

Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez arriverà al Gran Premio da Aragon da leader della classifica MotoGP 2017. Un primato che, però, condivide con Andrea Dovizioso. Sono loro due, assieme a Maverick Vinales (a -16), a giocarsi il titolo.

Anche Valentino Rossi e Daniel Pedrosa sembravano della partita, ma dopo Misano le loro chance sono drasticamente calate. Il ‘Dottore’ ha saltato la corsa a causa di un infortunio e solamente domani si saprà se potrà correre ad Aragon. Invece lo spagnolo nel gran premio italiano ha fallito clamorosamente, finendo a 49 punti dalla vetta.

Marc Marquez e la lotta al titolo MotoGP

Marc Marquez, presente a un evento riguardante a nuova gamma di camion Scania XT a Saragozza, ha parlato del campionato MotoGP in corso: “È importante concentrarsi sul nostro box come abbiamo fatto finora e andare bene sin dal venerdì nella FP1. Aragon è uno dei miei circuiti preferiti, l’ho sempre detto, e vado bene lì. L’anno scorso abbiamo avuto un buon fine settimana, ma sono consapevole che sia Dovizioso che Viñales combatteranno per la vittoria”. Parole riprese da AS.

Il cinque volte campione del mondo ha vinto ad Aragon sia nel 2015 che nel 2013. Anche in questo weekend punta a vincere, così da fare tris nella classe regina del Motomondiale. Potrebbe esserci anche Valentino Rossi, se supererà i controlli medici di domani. Marquez sul rivale ha detto: “Vorrei tornasse il più presto possibile, l’ho già detto a suo tempo. È chiaro che piace avere tutti i piloti in pista perché alla fine tutto è più bello, c’è più concorrenza. Si tratta di un grave infortunio, ma se te la senti e il recupero sta andando bene… E’ già salito in moto, dicono che forse può provare questo fine settimana. Rossi fuori dalla lotta per il titolo? Per le gare ognuno può vincere, ma per il titolo vedo Dovizioso e Viñales. Ora siamo tre, sia Valentino che Dani (Pedrosa) sono un po’ più lontani ed è molto difficile per noi fallire in tre, credo che ce la giocheremo noi tre e questa gara in Aragona può definire tutto”.

Marc non pensa che Rossi e Pedrosa possano lottare per il titolo. Ritiene che solamente lui, Dovizioso e Vinales siano in corsa. Guardano la classifica è difficile dargli torto, però sappiamo che nelle corse non sempre è tutto scontato è prevedibile. Sicuramente oggi in pochi scommettono su Valentino, sia per una questione di punti che per il fatto che ad Aragon potrebbe non correre. E anche se corresse, non sarà al 100%. Comunque da ammirare la sua volontà di tornare in pista dopo circa 20 giorni dall’incidente.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)