Valentino Rossi, ufficiale: domani esami e decisione finale

Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi tra ieri e oggi è sceso in pista a Misano. Test importanti per capire se potrà correre o meno ad Aragon. Ieri pochi giri, mentre oggi ha girato decisamente di più. Ancora difficile sbilanciarsi sulla decisione del pilota.

La Yamaha intanto ha emesso un comunicato ufficiale per spiegare la situazione:

“Valentino Rossi ha migliorato il suo feeling sulla YZF-R1M durante il secondo giorno di test. Prenderà una decisione definitiva sul suo tentativo di competere nel Gran Premio Movistar di Aragón dopo un ulteriore esame medico.

Dopo aver fatto i primi giri nel Circuito Mondiale di Misano, ieri Valentino Rossi è tornato a bordo della sua YZF-R1M oggi alle 15.30 per riprendere il suo test fisico. Durante la sessione privata di due ore, il nove volte Campione del Mondo ha potuto completare complessivamente 20 giri. Ha completato questo secondo giorno di test con una sensazione migliorata e un’impressione più positiva rispetto a ieri.

Domani Rossi sarà sottoposto a un esame medico – per verificare il progresso positivo della riabilitazione – dopo di che prenderà una decisione definitiva sul suo tentativo di partecipare al Gran Premio Movistar di Aragón. Un ulteriore aggiornamento sarà dato dopo il check-up”.

Migliorano, dunque, le condizioni del 38enne rider italiano. Rispetto a ieri sono stati compiuti progressi a livello di feeling sulla moto. Valentino si è sentito meglio e c’è moderato ottimismo sul suo rientro ad Aragon. Molto dipenderà dai controlli medici di domani. Andrà verificato lo stato fisico di Rossi, che sicuramente non può essere al 100%. Dopo gli esami verrà presa una decisione definitiva. Alessio ‘Uccio’ Salucci, ripreso da Sky Sport fuori dal circuito di Misano, si è così espresso: “Abbiamo avuto sensazioni positive, è andato tutto bene”. Fiducioso lo storico amico di Valentino Rossi.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)