Lorenzo: tantissimi giri in testa, ma ancora zero vittorie

Jorge Lorenzo (©Getty Images)

Jorge Lorenzo rincorre ancora la sua prima vittoria con la Ducati. Sinora, l’unica gara dove lo spagnolo è andato davvero vicinissimo a fare il colpaccio è stato proprio l’ultimo Gran Premio di Misano. A San Marino, infatti, l’ex Yamaha ha condotto buona parte del primo scorcio di gara, accumulando anche un buon vantaggio su tutti gli altri, prima di infrangere i propri sogni di gloria nella ghiaia.

Jorge Lorenzo in questa sua avventura a Borgo Panigale, sinora, non ha di certo raccolto i risultati sperati. A peggiorare la sua condizione inoltre ci hanno pensato anche le grandi prestazioni fatte registrare dal suo compagno di squadra Andrea Dovizioso, che addirittura se la sta giocando per il mondiale.

Dovizioso, pochi giri, ma buoni

Davvero troppe le differenze tra questa Ducati e la Yamaha che lo spagnolo per tanti anni ha guidato in MotoGP. Differenze che costringono lo spagnolo a modificare continuamente il suo stile di guida troppo dolce per una moto così aggressiva.

Come riportato da “Sky Sport”, Jorge Lorenzo addirittura risulta essere il pilota con più giri in testa (25) a non aver ancora vinto una gara in questa stagione. Davanti a lui, infatti, in questa speciale classifica tutti hanno almeno colto un successo. Il migliore per rapporto lap in testa, vittorie, sembra proprio essere il compagno di squadra Andrea Dovizioso, che nonostante solo 39 giri davanti a tutti ha vinto ben 4 gare.

Per numeri di giri in testa, invece, il primatista in questa stagione è Marc Marquez con 69 tornate, seguito a ruota da Maverick Vinales, fermo a 58 giri in testa. Anche Valentino Rossi in questa speciale classifica si difende bene con 37 giri in testa.

Antonio Russo