Kiara Fontanesi penta-campione: “Ho solo voglia di urlare”

Kiara Fontanesi

L’italia del Motocross si risveglia con il secondo titolo mondiale. Kiara Fontanesi ha vinto il suo quinto titolo mondiale dopo i trionfi del 2012, 2013, 2014 e 2015. L’ultimo è arrivato in maniera pazzesca, roba da stendere anche i più forti di cuore. Basta guardare la classifica per farsi un’idea, con quattro piloti raccolti in due punti.

Quando mancava un solo giro la campionessa virtuale era la Van De Van, poi è rimasta bloccata in una salita e Kiara ha compiuto il sorpasso che valeva il terzo posto di gara e la laurea di campionessa. “Sono senza parole. Ho solo voglia di urlare di gioia. È stata una stagione difficile dove ho patito degli episodi sfortunati – ha detto la 23enne di Parma -. Però sapevo che guidando bene avrei potuto vincere”.

“Ci si è messo il maltempo a complicare le cose già in prima manche quando sull’asciutto stavo andando via. Nel fango ho guidato con parsimonia senza voler strafare perché la pista era molto scivolosa. Non volevo fare errori. Le altre sono andate via e io ho tenuto il mio ritmo. È bellissimo vincere gara e Mondiale. Ringrazio tutti per questo titolo sofferto e meritato – ha aggiunto Kiara Fontanesi -. Sono cinque! Provo grandi emozioni perché è stata una stagione molto tirata e qui era difficile. Meraviglioso tornare a vincere dopo un anno negativo come il 2016. Avevo buone sensazioni che si sono avverate”.

La bacheca di Kiara Fontanesi

Nata a Parma il 10/3/1994
GP Disputati: 57
Gp Vinti: 17
Podi 36 (17 vittorie, 15 secondi posto, 4 terzi posto)
Manche Vinte: 38