F1, Nico Rosberg sarà manager di Robert Kubica

Nico Rosberg (©Getty Images)

Nico Rosberg ha lasciato tutti a bocca aperta dopo l’annuncio del suo ritiro dalla F.1 subito dopo la vittoria del titolo mondiale. Ma il campione tedesco è nel paddock di Singapore dove ha annunciato di essere pronto a tornare, ma a bordo pista. Infatti sarà il manager di Robert Kubica che è ad un passo dal ritorno nel Circus con Renault.

Il pilota polacco ha fatto una buona impressione dopo i test in Ungheria con Renault. La scuderia francese stava valutando di riportarlo in pista, ma ha poi optato per Carlos Sainz. Ma non sembrano esserci più dubbi sul suo ritorno. Sia Williams che Sauber sono interessati al driver classe 1984 e con Rosberg alle sue spalle non si possono escludere colpi di scena. In collaborazione con l’attuale manager Alessandro Alunni Bravi adesso la ricerca di un team F.1 per Robert Kubica subirà una netta accelerazione.

“È fantastico lavorare con Nico – ha ammesso Kubica ad ‘Autosport’ -. Ci siamo conosciuti da quando eravamo bambini ed è, e sarà, un grande bene per il mio ritorno in Formula 1”. All’inizio del 2017 Rosberg aveva già preannunciato che il suo desiderio era restare nel mondo della corse, “forse come consigliere o in un ruolo di gestione”. A sette gare dalla fine del Mondiale arriva questo grande annuncio. “Robert e Lewis sono i più veloci con cui abbia mai corso, quindi sono entusiasta di unire le forze con Robert durante il suo viaggio di ritorno alla Formula 1”.