MotoGP, ufficiale: svelato il calendario provvisorio 2018

MotoGP logo

MotoGP logo (©Getty Images)

Il campionato MotoGP 2017 deve ancora terminare, mancano sei gare alla conclusione, ma già si guarda al 2018. Infatti è stato svelate il calendario provvisorio con i gran premi del Motomondiale prossimo anno.

Si partirà il 18 marzo in Qatar sul Losail International Circuit, prima tappa ormai consueta della stagione. Dopo verranno altre due corse extra-europee, ovvero Argentina e Stati Uniti. Da maggio si approda in Europa. Arriveranno GP come Jerez, Le Mans, Mugello (3 giugno), Montmelò, Assen, Sachsenring e Brno. Ancora da definire la pista del successivo Gran Premio di Gran Bretagna. Negli ultimi anni si è corso a Silverstone, ma si potrebbe cambiare. In seguito arriveranno Misano (9 settembre) ed Aragon.

La principale novità sarà il Gran Premio di Thailandia sul Chang International Circuit il 7 ottobre. Un appuntamento inedito che porta a 19 il numero complessivo delle corse nel 2018. La tappa thailandese verrà poi seguita dal trittico Giappone-Australia-Malesia, prima della gara finale che si svolgerà come sempre a Valencia (18 novembre)

 

Evento Name Circuito Giorno di gara
1 QATAR GP Losail International Circuit 18 MARZO
2 ARGENTINA GP Termas de Rio Hondo 8 APRILE
3 AMERICAS GP Circuit of the Americas 22 APRILE
4 SPANISH GP Circuito de Jerez 6 MAGGIO
5 FRENCH GP Le Mans 20 MAGGIO
6 ITALIAN GP Autodromo di Mugello 3 GIUGNO
7 CATALUNYA GP Circuit de Barcelona-Catalunya 17 GIUGNO
8 DUTCH GP TT Circuit Assen 1 LUGLIO
9 GERMAN GP Sachsenring 15 LUGLIO
10 CZECH GP Automotodrom Brno 5 AGOSTO
11 AUSTRIAN GP Red Bull Ring – Spielberg 12 AGOSTO
12 BRITISH GP Circuito ancora da definire 26 AGOSTO
13 SAN MARINO GP Misano World Circuit Marco Simoncelli 9 SETTEMBRE
14 ARAGON GP MotorLand Aragon 23 SETTEMBRE
15 THAI GP Chang International Circuit 7 OTTOBRE
16 JAPANESE GP Twin Ring Motegi 21 OTTOBRE
17 AUSTRALIAN GP Phillip Island Circuit 28 OTTOBRE
18 MALAYSIAN GP Sepang International Circuit 4 NOVEMBRE
19 VALENCIA GP Circuit Ricardo Tormo 18 NOVEMBRE

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

Tags:

Altre Notizie