Moto2, Franco Morbidelli: “Dobbiamo capire come battere Pasini”

Franco Morbidelli (© Agenzia Bonora/Tuttomotoriweb.com)

Franco Morbidelli conquista il secondo posto nelle qualifiche del GP di San Marino e partirà dalla prima fila insieme a Mattia Pasini e Dominique Aegerter. Per il pilota del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS ci sono buone possibilità per ottenere la sua ottava vittoria stagionale e allungare il passo nella corsa al titolo mondiale di Moto2.

Il pilota della VR46 Academy infiamma l’autodromo di Misano con la sua formidabile performance. La Moto2 regala una doppia grande soddisfazione dopo le qualifiche con due italiani in prima fila. Pole mancata per soli 83 millesimi, ma la vittoria è alla portata di mano, anche se regna l’incognita meteo nella giornata di domani.

Franco Morbidelli sarà l’unico rappresentante della squadra Estrella Galicia 0,0 Marc VDS nella gara di Moto2, con Álex Márquez che ha lasciato anzitempo Misano, dopo la frattura al bacino rimediata nella FP1. “Oggi è stata una buona giornata perché questa mattina è stato piuttosto difficile. Le condizioni non erano facili con tanto vento, ma ero ancora in grado di essere veloce. Il vento era minore nelle qualifiche e abbiamo potuto spingere più vicino al limite e sinceramente sono felice, anche se non ho ottenuto la pole che volevo per i miei tifosi. Ho buon passo per la gara e sono sicuro che posso essere forte. Ora dobbiamo capire un modo per battere Pasini in qualifica perché è incredibile. Congratulazioni a lui perché ha fatto molto bene e non vedo l’ora di fare una buona battaglia domani”.

Michael Bartholemy, Team Principal, è pienamente soddisfatto per la seconda posizione di Morbidelli. Ma desta qualche preoccupazione lo stato di grazia di Mattia Pasini… “Sarebbe stato bello per Franco prendere la pole position davanti alla sua folla di casa, ma Pasini sta dimostrando di essere un bel grattacapo per noi al sabato pomeriggio! Non so come possa continuare a produrre questi brillanti giri veloci per prendere le pole. Sappiamo quanto Franco sia veloce e quanto duramente sta spingendo, quindi Pasini sta facendo un lavoro fantastico per essere più veloce. La parte più importante del weekend è però la corsa e la nostra coerenza ci dà molta fiducia. So che Franco vuole vincere qui a Misano e credo che abbia una grande opportunità per farlo”.