Marc Marquez: “Misano pista ottima. Rossi? Rimonta complicata”

Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez arriva al Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini da secondo nella classifica MotoGP 2017. Sono 7 i punti che deve recuperare sul leader Andrea Dovizioso. Sicuramente ha tanta voglia di riscattare il ritiro forzato di Silverstone, quando la sua Honda lo ha appiedato mentre era in lotta per vincere.

Misano può essere la pista del riscatto per il campione in carica. Lo spagnolo ha vinto sul tracciato romagnolo nel 2015 in MotoGP. Ma vanta anche altri tre successi tra 125 (2010) e Moto2 (2011 e 2012). Nella passata edizione è giunto quarto al termine di una gara che ha visto il suo compagno Dani Pedrosa vincere davanti a Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

MotoGP Misano, Marc Marquez in conferenza stampa

Marc Marquez ha parlato in conferenza stampa da Silverstone, esordendo così di fronte ai giornalisti che lo hanno interpellato: “Silverstone non si è chiusa nel modo migliore. Nel weekend mi sentivo forte, ma ora a Misano terremo la stessa mentalità perché siamo sulla strada giusta. Nel test mi sono sentito bene e ho guidato bene. Quando andremo in pista cercheremo di migliorare sessione per sessione. Misano è sempre stato un ottimo circuito per me. Ho bei ricordi qui e cercheremo di aggiungerne un altro domenica. Meteo? Pare che ci saranno condizioni instabili e insidiosi, cercheremo di adattarci”.

Lo spagnolo si è espresso anche sull’assenza di Valentino Rossi a Misano ed Aragon con conseguente addio alle chance di vincere il titolo: “Se dovesse perdere solo questa gara avrebbe ancora delle possibilità. Se ne dovesse perdere due credo che perderebbe troppi punti. Il problema per lui non sarebbe solo recuperare su un pilota, ma ce ne sono tre o quattro in lotta. Ciò rende molto complicata una rimonta con uno svantaggio così grande. Però per lui è importante recuperare nel modo migliore ed essere forte”.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)